Absque Labore Nihil | Lunardi 1890
Una storia di
FAMIGLIA
Il Lavoro, la Società, la passione per la terra

LUNARDI890 è un marchio espressione del legame tra tradizione di famiglia e produzione artigianale di Olio purissimo Toscano.

L’Azienda nasce nel 1890 quando Ireneo Lunardi iniziò la produzione e la vendita di Olio Toscano nelle Provincie di Pistoia e Firenze. Successivamente, nel 1916, venne costituita la Società Ireneo Lunardi & Figli iscritta alla Camera di Commercio di Firenze con il numero 1786. 

Oggi la filosofia di produzione dell’Azienda segue un unico obiettivo: l’eccellenza nella qualità, garantita da severi controlli sulla la purezza e la genuinità del prodotto e questo è possibile solo seguendo direttamente ogni fase produttiva dalla coltivazione e selezione delle olive, alla trasformazione in frantoio, alla conservazione ed imbottigliamento.

Ogni aspetto della produzione è improntato al rispetto per il  territorio unico in cui sorge l’Azienda: quantità limitate per  ottenere un olio sano e naturale dalle innumerevoli proprietà nutritive e salutari l’attenzione a ogni singolo dettaglio, il raccolto selettivo eseguito a mano negli storici Oliveti situati sulle colline di Vinci (Firenze) a 250 mt sul livello del mare.

stemma-small
ABSQUE LABORE NIHIL
Lunardi1890 si pone come mission aziendale il perseguimento dell’eccellenza nell’Olio Toscano ed è grazie a questa filosofia che riusciamo a ottenere i raccolti migliori in base alle caratteristiche climatiche di ogni annata.

Negli anni Venti e Trenta i rapporti commerciali della Ditta si estesero in tutta Italia con importanti clienti di Milano, Genova, ed anche in Svizzera tanto da realizzare il marchio PRO VITA (1920) costruito e realizzato per la sola l’esportazione dell’olio Vergine di Oliva, riportando sulla lattina importanti note informative quali la Qualità dell’Olio, la Provenienza, la garanzia e le proprietà nutrizionali del prodotto nelle tre lingue (Francese, Inglese e Tedesco).

L’Azienda fu tra le prime in Toscana (1921) a dotarsi del telefono (numero 16) ed acquistare un Camion Isotta Fraschini tipo 14 per le consegne, ed in seguito un auto mod. 501 Fiat per gli spostamenti di lavoro.

Intanto Ireneo, di indiscussa capacità e competenza nel settore Oleario, veniva chiamato in importanti arbitrati mercantili delle Associazioni del settore, tanto che la sua capacità negli affari, unita alla profonda conoscenza del settore oleario richiamò su di sé l’attenzione di importanti persone fra le quali il senatore del Regno Girolamo Gaslini (1877-1964).

Il Senatore Gaslini, oltre a ricoprire cariche istituzionali, era titolare di uno dei più importanti oleifici dell’epoca e pertanto desiderò conoscere Ireneo per stringervi una intensa collaborazione commerciale.

La intraprendenza imprenditoriale dei figli Ubaldo e Raffaello negli anni 1918-1920 sviluppò una intensa attività commerciale di acquisto e vendita di olio di oliva proveniente dalle migliori produzioni Italiane.

Tale fervente commercio portò l ‘Azienda successivamente (1936) a realizzare anche un impianto industriale di raffinazione di oli (con annesso scalo ferroviario) poiché la produzione nazionale olearia soffriva a quei tempi per la carenza di impianti di spremitura, specialmente nel meridione dove oltre la metà delle olive raccolte sostava nei locali dei frantoi per lunghi tempi di attesa alterandone negativamente la qualità.

Si produceva allora in Italia (1934 -1935) un olio scadente (non come oggi che i frantoi sono dotati di impianti che a ciclo continuo che lavano le olive, le spremono e separano l’olio dalla acqua) di acidità elevata in altre parole non commestibile, che per essere commercializzato doveva subire il processo industriale di raffinazione .

Inoltre, si aggiungeva il fatto che, in alcune regioni di Italia nascevano oli i quali per natura rilasciavano al palato una “provenienza”, tale da renderli inutilizzabili al consumo allo stato naturale. Tutte cose che i fratelli Lunardi ormai conoscevano da tempo.

Qualche accenno alla

NOSTRA STORIA

Intanto l’Azienda cresceva con importanti clienti (1926) come i Verdi & Pancani in via Cappellari a Milano, i Valtancoli di Genova, gli Uttini, i Fossi di Trieste ed anche la comunicazione (1930) diventò un importante strumento e risorsa Aziendale tanto da avvalersi della collaborazione di importanti Studi grafici ed Artistici ( G.G Cappellini, Adriani, Mingozzi ) che realizzarono etichette (1935) e marchi Aziendali (1950-1952).
GLI ANNI '60-'70

L’attività industriale di raffinazione fu interrotta negli anni sessanta con l’ingresso nel settore oleario dei grandi poli industriali nazionali ed esteri imponendo una pesante modernizzazione di impianti di raffinazione che dissuase i fratelli Ubaldo e Raffaello dal realizzare.

I Fratelli pertanto continuarono a dedicarsi con passione alla produzione ed al commercio di Olio Toscano e Nazionale (1970) seguendo direttamente la clientela.

OGGI

Oggi l’Azienda produce e distribuisce Olio Extra vergine di oliva Purissimo Toscano secondo lo scrupoloso Disciplinare IGP che offre la massima certezza in fatto di autenticità. Il Consorzio per la tutela dell’olio extravergine di oliva Toscano garantisce ogni bottiglia con la sua firma, verificando tutta la filiera di produzione, rigorosamente realizzata in Toscana, dalla pianta al confezionamento.

Il risultato è un olio 100% Toscano. Olio Toscano IGP vuol dire anche tipicità e forte legame con il territorio, certificati dal marchio comunitario IGP (Indicazione Geografica Protetta) e da un severo disciplinare di produzione.

Ecco perché questo extravergine rientra a pieno titolo fra i prodotti tipici toscani, amati in tutto il mondo.

btt